Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.  Per ulteriori informazioni Clicca qui

GIOVANI, SCUOLA, EDUCAZIONE

Il Comune di Bagnolo San Vito gestisce direttamente, con personale proprio o attraverso appalti a imprese incaricate, le scuole comunali. Si occupa del servizio di mensa scolastica per scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado.

Offre inoltre i servizi di pre/post scuola  e di trasporto scolastico per le scuole primarie, ai cui alunni fornisce i libri di testo. Attiva direttamente i CRED estivi e contribuisce economicamente, secondo criteri determinati, al funzionamento di quelli organizzati dalle associazioni del territorio. Come proprietaria di buona parte degli edifici scolastici e delle strutture al loro servizio, il Comune di Bagnolo San Vito garantisce la manutenzione degli stabili.

Il comune di Bagnolo San Vito sostiene la rete dei centri di informazione per i giovani in provincia di Mantova.

 

NOTIZIE SULL'ANNO SCOLASTICO 2022/2023.

 

1) mensa dell’anno scolastico 2022/2023: è in preparazione gara d'appalto per l'affidamento del servizio.Non appena sarà disponibile la piattaforma per l'iscrizione al servizio, lo comunicheremo.

Per il momento si ricorda che:

- chi deve usufruire di una dieta sanitaria deve già procurarsi il relativo certificato;

- per aver diritto alla scontistica prevista dal piano tariffario (vedi allegato "fasce Isee") è necessario consegnare una dichiarazione ISEE in corso di validità.

Per scaricare le tariffe della mensa, click qui:  pdf Fasce Isee (350 KB) .
 

2) servizio scuolabus: la piattaforma per l'iscrizione online al servizio sarà attiva sul sito del Comune al seguente indirizzo: https://bagnolosanvito.simeal.it/sicare/benvenuto.php , a partire da lunedì 8/8/22. ATTENZIONE! In base alla normativa vigente, l'accesso alla piattaforma di iscrizione al servizio avverrà ESCLUSIVAMENTE con le seguenti modalità:

- identificandosi con lo SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);

- identificandosi con la CIE (Carta d' Identità elettronica);

- identificandosi con CNS (Carta Nazionale dei Servizi) utilizzando apposito PIN rilasciato da ATS Valpadana.

Per chi non ha la possibilità di collegarsi ad internet verrà attivata una postazione in Comune, utilizzabile nei giorni di lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8:00 alle 12:30. Il termine per le iscrizioni è fissato al 31/8/2022

Documenti obbligatori per accedere: 

  • scansione del documento d'identità del genitore e degli eventuali delegati al ritiro dell'alunno alla fermata;
  • scansione dell' ISEE.

 Si ricorda, per i nuovi iscritti, la necessità della consegna di una foto tessera dell’alunno.

Per chi non ha la possibilità di iscriversi a casa, verrà predisposta apposita postazione in Comune.

 SI RICORDA CHE GLI ALUNNI DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO (OVVERO, LA "SCUOLA MEDIA") RESIDENTI NEL CENTRO ABITATO DI SAN BIAGIO DEVONO USUFRUIRE, PER IL TRASPORTO SCOLASTICO, DELL'APAM, SIA AL MATTINO CHE AL POMERIGGIO (QUINDI ALLE 7:31/FERMATA PALAZZINA, 7:32/FERMATA S.BIAGIO/PARRUCCHIERE FABRIZIO, ALLE 13.00 ED ALLE 16.30 DAVANTI ALLA SCUOLA SECONDARIA); L'ABBONAMENTO APAM E' A CARICO DELLA FAMIGLIA PER IL PERIODO SETTEMBRE/FEBBRAIO, MENTRE E' A CARICO DEL COMUNE PER IL PERIODO MARZO/GIUGNO.

I sigg.ri genitori che hanno figli che utilizzeranno lo scuolabus e non sono in possesso di apposito tesserino identificativo,sono pregati di far avere una loro foto in Comune, con indicato sul retro il nome del bambino: l'emissione di un tesserino nominativo è prevista dalle disposizioni vigenti.

Per aver diritto alla scontistica prevista dal piano tariffario (vedi allegato "fasce Isee") è necessario consegnare una dichiarazione ISEE in corso di validità.

Per scaricare le tariffe scuolabus, click qui:  pdf Fasce Isee (350 KB) .

 Precedente anno scolastico (2021/2022): pubblichiamo, per chi dovesse ancora pagare le rette dello scuolabus, le modalità di pagamento, che può avvenire con uno sei seguenti metodi:

  • bonifico bancario della somma trimestrale - desumibile dalla tabella di cui sopra - al seguente IBAN: IT 37N0707657450000000332200 – Banca Cremasca e Mantovana Cred. Coop. Soc. Coop., indicando nella causale “retta scuolabus cognome e nome del bambino -..… trimestre 2021/22”;
  • compilazione di bollettino postale - della somma trimestrale desumibile dalla tabella di cui sopra - sul C/C postale 12643466 e pagamento in posta;
  • pagamento online, procedendo in questo modo:
    • andare sul sito del Comune;
    • nella home page cliccare sul riquadro “Pagopa”;
    • cliccare sul link alla fine del testo;
    • scegliere “pagamenti spontanei”;
    • scegliere “varie”;
    • ci sono da compilare le notizie richieste;
    • nella “causale” scrivere “retta  scuolabus … trimestre a.s. 2021/22”
    • nell’importo inserire la retta trimestrale desumibile dalla tabella
    • scegliere “paga” per pagare sul sito stesso con carta prepagata oppure “stampa e paga”, nel qual caso viene stampato un avviso con un QR code da consegnare in tabaccheria per il pagamento.

3) servizio prescuola gratuito.  Il servizio verrà svolto con le modalità degli altri anni (sedi presso la primaria di San Biagio e la primaria di Bagnolo San Vito). Tutti i gli interessati devono compilare l’apposito stampato, consegnando lo stesso, corredato della documentazione richiesta, entro il 31 luglio 2022. La documentazione consiste nel certificato, rilasciato dai datori di lavoro di entrambi i genitori, attestante l’impossibilità di portare i propri figli a scuola nello spazio di tempo che va dalle 7:25 alle 8:00. Per scaricare il modulo di iscrizione al servizio pre scuola, click qui  document Modulo prescuola 2022 2023converted (26 KB) ;

4) servizio post scuola / spazio compiti. Il servizio  funzionerà  per tutti gli ordini di scuole: scuola D'INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA.

Come di consueto, la Cooperativa che avrà in gestione il servizio provvederà ad organizzare una riunione, orientativamente nei primi giorni di settembre, per descrivere il servizio e divulgare le tariffe.

Altro in questa categoria: « CULTURA VIABILITA' e MOBILITA' »