Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.  Per ulteriori informazioni Clicca qui

" Benvenuto a Bagnolo"  è l'iniziativa attraverso la quale l' Amministrazione comunale di Bagnolo San Vito accoglie le bambine ed i bambini appena nati dando un contributo, piccolo ma concreto, a tutte le famiglie , senza distinzioni di reddito, residenti nel Comune.

  Il Comune mette a disposizione gratuitamente un kit, completo di prodotti per la salute ed il benessere dei bambini. 

 Il  progetto, che si ispira ai paesi scandinavi, è diventato un "modello" mutuato da molti altri Comuni.

  Come ricevere il pacco dono per neonati.

   Per il ritiro del kit dono le famiglie dovranno ritirare presso gli uffici comunali l'attestazione di nascita; copia della stessa dovrà essere consegnata presso le Farmacie di Bagnolo o di San Biagio, partners attive del progetto.

 

 

           

La Regione Lombardia, con le modifiche apportate nel giugno 2019 alla L.R. n. 33/2009 “Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità”, ha posto in capo ai Comuni l’obbligo di predisporre e curare il registro delle torri di raffreddamento a umido e dei condensatori evaporativi al fine di prevenire e monitorare i rischi ambientali per la legionella.

Per “torre di raffreddamento” si intende ogni tipo di apparato evaporativo (torre di raffreddamento a circuito aperto, torre evaporativa a circuito chiuso, condensatore evaporativo, raffreddatore evaporativo, scrubber) utilizzato in impianti di climatizzazione di edifici (residenziali o ad uso produttivo), in processi industriali, in impianti frigoriferi o in sistemi di produzione energetica, caratterizzato dall’impiego di acqua con produzione di aerosol ed evaporazione del liquido.

Si invitano pertanto tutti i responsabili (proprietari o gestori) di simili impianti già presenti nel territorio di Bagnolo San Vito a compilare l’apposita “scheda Torri di Raffreddamento”, disponibile nella sottostante sezione “allegati” sia in formato .pdf che in formato .doc, e ad inviarla, entro il 31 dicembre di ogni anno, all'Ufficio Tecnico - Settore Edilizia, Urbanistica, Ambiente Ed Ecologia

tramite:

- e-mail  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

- PEC     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.;

- consegna diretta all’Ufficio Protocollo negli orari di apertura (lunedi-martedi-giovedi-venerdi-sabato dalle ore 08.00 alle ore 12.00);

Si ricorda che ogni nuova installazione delle torri di raffreddamento ad umido e dei condensatori evaporativi ed ogni cessazione permanente dovrà essere comunicata all'Ufficio Tecnico - Settore Edilizia, Urbanistica, Ambiente Ed Ecologia per la sua registrazione entro 90 giorni dalla data di istallazione.

Entro il mese di febbraio di ogni anno tale ufficio provvederà a trasmettere le informazioni del registro alla ATS Valpadana di Mantova.

Si rimanda alle “Linee guida per la prevenzione ed il controllo della Legionellosi”, disponibili nella sottostante sezione “allegati”, per la corretta gestione degli impianti e per l’illustrazione delle attività a carico dei gestori per garantire il contenimento del rischio di legionella (si veda in particolare il paragrafo “5.7. Gestione degli impianti di raffreddamento a torri evaporative o a condensatori evaporativi”).

Richiamate le buone pratiche di manutenzione e di gestione, si ricorda che i gestori dell’impianto sono responsabili della tenuta dei seguenti documenti da mettere a disposizione del personale delle ATS durante i momenti di controllo:

  • documento di valutazione e gestione del rischio legionella,
  • presenza di un piano di autocontrollo per ricerca di legionella e relativi esiti
  • schema dell’impianto, planimetria e documentazione fotografica
  • registro di manutenzione dell’impianto
  • schede tecniche dei prodotti utilizzati per pulizia e disinfezione.

In allegato la modulistica e le Linee guida: pdf ALLEGATO linee guida ministeriali legionella (1.56 MB)

 

BANDO FABER- CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO A 30.000 EURO 

DOMANDE DAL 5 SETTEMBRE

Spettabile Azienda,

Regione Lombardia ha stanziato ulteriori 5 milioni di euro per rifinanziare il Bando FABER che prevede contributi per investimenti finalizzati all’ottimizzazione e all’innovazione dei processi produttivi.

Soggetti beneficiari

Micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell'artigianato

Spese ammissibili

·        Macchinari, impianti e attrezzature;

·        macchine operatrici come definite dall'art. 58 del Nuovo Codice della Strada;

·        hardware, software e licenze correlati all'utilizzo dei macchinari e impianti di cui al primo punto;

·        opere murarie connesse all'installazione dei macchinari.

Agevolazione

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO pari al 40% della spesa.

Il contributo è concesso nel limite massimo di 30.000 € e l’investimento minimo è fissato in 15.000€.

Sono ammissibili spese sostenute a partire dal 4 Gennaio 2019

Essendo indispensabile, per poter accedere al bando, il superamento di un punteggio minimo Vi invitiamo a contattarci per una pre-analisi gratuita del Vostro investimento rispondendo cortesemente alla presente o chiamandoci al n.030-25.08.018

Sperando di aver fatto cosa a Voi gradita rimaniamo a disposizione per qualsiasi informazione.

 

 

 

 

 

 

In esecuzione del Decreto sindacale n. 12 dell' 1/7/2019 si comunicano i nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici, con decorrenza dall' 8 luglio 2019:

document Tabella orari apertura (13 KB)

 

Si comunica che la biblioteca di Bagnolo ha adottato il nuovo orario, che sarà in vigore per il periodo INVERNALE:

MARTEDI': 9:30 - 12:30 

MERCOLEDI': 10:00 - 12:00 e 15:30 - 18:30 (l'apertura del mattino - "progetto BiblioIppo" - è solo per ritiro materiale e consegna libri);

VENERDI': 15:30 - 18:30

CALENDARIO SCOLASTICO:

In allegato (vedasi in fondo al testo), in formato scaricabile, è presente il calendario dell'anno scolastico 2019 / 2020 (il nome del file è "comuneBAGNOLO S.V. calendario 2019.2020.pdf"), così come è stato trasmesso dall' Istituto Comprensivo di Borgo Virgilio.

 

SERVIZIO DI TRASPORTO:

ULTIME NOTIZIE: NEL PERIODO DAL 13/9 AL 21/9, IN CUI GLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA USCIRANNO ALLE 12:00 PER MANCANZA DI INSEGNANTI, PROVVEDEREMO NOI CON SCUOLABUS COMUNALE A RIPORTARE GLI ALUNNI A CASA (ANCHE GLI ALUNNI CHE SOLITAMENTE USUFRUIVANO DEL SERVIZIO APAM). NATURALMENTE AL MATTINO, ALL'ANDATA, PROSEGUE IL SERVIZIO APAM.

Le iscrizioni al servizio si sono concluse il 31 maggio scorso, termine entro cui andavano riconsegnati in Comune gli stampati; attualmente sono in via di definizione i percorsi, che saranno divulgati appena possibile.
Le tariffe sono rimaste invariate rispetto all’anno scolastico precedente e sono consultabili nell’allegato scaricabile ["TRASPORTO_(2).pdf"] (tale allegato costituisce anche lo stampato compilabile per la richiesta del servizio).
Si ricorda che gli studenti frequentanti la scuola secondaria di primo grado e residenti nell’abitato di San Biagio devono usufruire del trasporto APAM e farsi carico di ottenere il relativo abbonamento per i mesi da settembre a febbraio compresi, mentre per gli abbonamenti per i mesi da marzo a giugno provvederà il Comune, sia per il pagamento che per il recapito a scuola degli stessi.
Gli utenti che si iscrivono all’uso del servizio di trasporto scolastico devono trovarsi al punto di raccolta assegnato all’orario indicato, possibilmente con 5 minuti di anticipo. I minori devono essere sempre accompagnati ed attesi alla fermata precedentemente assegnata da una persona adulta. In ogni caso, la responsabilità dell’Amministrazione Comunale sui minori trasportati viene a cessare una volta che gli alunni sono scesi dall’autobus.
È importante sensibilizzare ed educare i ragazzi affinché venga mantenuto, durante il tragitto, un comportamento corretto e civile. Si specifica che i trasportati non devono arrecare danni a persone o cose, o buttare oggetti dai finestrini.
Si fa presente che, a seguito di eventuali segnalazioni del personale presente sui pullman (autisti o accompagnatori) relativi a atteggiamenti o comportamenti, da parte degli alunni, che possono arrecare danni a cose o persone o compromettere il regolare svolgimento del servizio, è facoltà di questo Ente, una volta opportunamente avvisati i genitori, sospendere l’erogazione del servizio e vietare l’utilizzo degli scuolabus, previa formale notifica.
In caso di apertura o chiusura anticipata delle scuole per assemblee sindacali o in caso di scioperi del personale docente, o altra causa straordinaria che comporta una differente disciplina di orario di entrata e/o di uscita, il servizio di trasporto potrà non essere garantito.

 PAGAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO:

Il pagamento del servizio di trasporto avviene mediante bollettini postali trimestrali PAGO PA, inviati all'abitazione della famiglia dell'alunno tramite il servizio postale, oppure consegnati agli alunni stessi, a scuola.

ORARI DEL SERVIZIO DI TRASPORTO

ANDATA

Si comunicano gli orari di prelievo degli alunni alle fermate nei primissimi giorni di attività della scuola d'infanzia, a partire quindi dal 5/9/2019 (ovviamente riguardano solo mezzani e grandi, mentre i piccoli frequenteranno in orari diversificati a causa dell'ambientamento):

- Infanzia di San Biagio, passaggio alla fermata di via Mazzini, San Nicolò Po alle ore 8:10; via Papa Giovanni XXIII alle ore 8:13; arrivo a scuola 8:40;

- Infanzia Bagnolo San Vito, passaggio alla fermata di via De Gasperi ore 7:50; via Mastine Nuove ore 7:53.

RITORNO

- plesso di San Biagio: pranzo alle 11:45, prelievo alunni per trasporto scolastico ore 12:30;

- plesso di Bagnolo san Vito: pranzo alle 12:15, prelievo alunni per trasporto scolastico ore 13:00.

 

SERVIZIO DI PRE-SCUOLA:

Il servizio è dedicato alla scuola dell’infanzia ed alla scuola primaria e viene svolto sia nella sede di Bagnolo San Vito che in quella di San Biagio (il pre-scuola dell’infanzia di San Biagio si tiene presso la primaria, con accompagnamento alla relativa scuola alle ore 8.30). L’inizio del servizio è fissato per le ore 7.25. La cooperativa aggiudicataria del servizio attualmente è la Coop. "Alce Nero" di Mantova. La richiesta di iscrizione, in questo caso, dovrà essere inviata al Comune compilando lo stampato allegato alla presente, in formato scaricabile ("PRE_SCUOLA.pdf"). Si ricorda che lo stampato va accompagnato dalla dichiarazione di entrambi i datori di lavoro, attestante gli orari di lavoro di entrambi i coniugi. Il servizio è gratuito.

 

SERVIZIO DI POST-SCUOLA:

Il servizio è dedicato alla scuole dell’infanzia e primaria e viene svolto nella sede della scuola primaria di Bagnolo San Vito. La richiesta di iscrizione (vedasi il file allegato dal nome "modulo_iscrizione_Gianburrasca_2019_2020.pdf" - nel modello si trovano anche le rette da pagare) andrà indirizzata alla cooperativa Alce Nero di Mantova, affidataria del servizio. La riunione con il responsabile del servizio Post Scuola, alla presenza dell'assessore alla pubblica istruzione - dott.ssa Silvia Tassi - avverrà il giorno 6 settembre 2019 alle ore 17:30, presso la sede comunale, sala consiliare. Si ricorda che Il servizio prevede il trasporto a Bagnolo – sede del servizio – degli alunni che frequentano la scuola primaria di San Biagio.

 

SERVIZIO MENSA:

Non è necessario presentare iscrizione formale al servizio per chi ha già usufruito dei pasti nell’anno scolastico precedente; tale incombenza spetta solo agli alunni che frequentano per la prima volta la scuola d’infanzia: a tal fine si allega lo stampato in formato scaricabile per l’iscrizione al servizio ("RICHIESTA_SERVIZIO_MENSA_SCOLASTICA.pdf") e per richiedere una dieta speciale sanitaria oppure etico-religiosa ("lettera di accompagnamento richiesta diete speciali.pdf" e "modulo diete speciali 2019 - 2020.pdf"). Il servizio di ristorazione scolastica è affidato in concessione alla CIR Food Soc. Coop. Le tariffe del servizio mensa si trovano nell'allegato scaricabile  "tariffe_servizi_scolastici.pdf".

 Si riepilogano le modalità previste per il pagamento della mensa scolastica alla ditta CIR FOOD, sottolineando che NON VERRA’ RECAPITATO ALCUN DOCUMENTO CARTACEO; ogni volta che riceverà via e-mail la comunicazione di emissione della retta, la famiglia dovrà accedere al Portale dei Genitori (link: https://www4.itcloudweb.com/bagnolosanvitoportalegen - sezione ELENCO PAGAMENTI) e scegliere tra:

  • ·PAGAMENTO ONLINE tramite carta di credito;
  • ·Entrando nella riga della retta da pagare, è poi possibile creare e scaricare autonomamente il MAV (in questo caso l'importo verrà incrementato di € 1,20, costo del servizio MAV ICBPI) che potrà essere pagato solamente con i canali MAV disponibili (HomeBanking - ATM (bancomat) bancari - Sportelli bancari sul territorio nazionale) (N.B. se viene selezionato e generato il MAV, non lo si potrà pagare presso l’esercizio convenzionato);
  • ·addebito automatico (SDD) sul conto corrente bancario; per richiedere l’attivazione dovrete compilare la modulistica che si dovrà prima richiedere a CIR food scrivendo al seguente indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nell’allegato denominato “indicazioni.portale_cir.pdf” sono reperibili informazioni per accedere al portale stesso.

E’ previsto anche il pagamento  IN CONTANTI:  per utilizzarlo è necessario appuntarsi semplicemente il codice fattura (7800----- che cambia per ogni retta) e comunicarlo al BAR  & SPORT TORRESANI - Via Romana Zaita, 26 - BAGNOLO SAN VITO per pagare senza costi di commissioni.

 L’ufficio rette della CIR è raggiungibile ai numeri 0522 530226, 0522 530225 e 0522 530252 oppure all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ricorda che l’ammissione al servizio è subordinata al pagamento integrale del dovuto relativo all’anno scolastico precedente.

Per rimanere sempre informati sulle novità relative ai servizi scolastici e, in generale, ai servizi comunali (con ricevimento delle relative notifiche) si consiglia vivamente di scaricare sul proprio smartphone la app denominata “Municipium”, disponibile sia per Android che per IOS; al momento dello scaricamento è solo necessario scegliere “Comune di Bagnolo San Vito” nell’elenco di Comuni proposto.

caneSono stati trovati due cani da cacci, attualmente sono ospiti dell'Hotel del Cane a Curtatone.

Qulacuno li ha smarriti?

pdf Identità cani da caccia ritrovati sul territorio (3.08 MB)

Contatti
Hotel del Cane Srl
via Santa 41/43 - 46010
Curtatone (MN)

tel.: 0376 49243
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

progettiSi rende noto che il rapporto preliminare di cui all'oggetto è in libera visione presso l'ufficio tecnico fin al giorno 20.11.2016 alle ore 12.00. Si allegano comunque i file in formato PDF per una visione completa dell'istanza.

Documenti

Variante n.2 al P.L "ZTE 753 BASSE"

stemma articleIl Consiglio Comunale, con deliberazione n.6 del 31/03/2015, ha adottato la modifica al Regolamento Edilizio Comunale.

Avviso di deposito variante regolamento edilizio (2015)

scuolainfanziaIl provvedimento regionale NIDI GRATIS prevede, per il periodo maggio 2016 – luglio 2017, l’azzeramento delle rette per la frequenza dei nidi e micronidi pubblici o privati convenzionati con il pubblico che abbiano aderito alla misura introdotta. Il Comune di Bagnolo San Vito ha aderito all’iniziativa ed è stato quindi autorizzato alla raccolta delle domande e alla verifica dei requisiti di accesso.

Questi i requisiti richiesti

  • Isee inferiore o uguale a 20mila euro;
  • residenza in Regione Lombardia per entrambi i genitori, di cui almeno uno per 5 anni continuativi;
  • essere occupati o, se disoccupati, aver sottoscritto un Patto di Servizio Personalizzato (informazioni al Centro per l’Impiego) ai sensi del D.Lgs 150/2015 e fruire di percorsi di politiche attive del lavoro (es. Dote unica Lavoro o Garanzia Giovani).

Modulistica e Informazioni

document Nido gratis comunicazione

archive Modulo per la domanda e informativa privacy (483 KB)

 

Pagina 1 di 2