Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.  Per ulteriori informazioni Clicca qui

BANDO FABER- CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO FINO A 30.000 EURO 

DOMANDE DAL 5 SETTEMBRE

Spettabile Azienda,

Regione Lombardia ha stanziato ulteriori 5 milioni di euro per rifinanziare il Bando FABER che prevede contributi per investimenti finalizzati all’ottimizzazione e all’innovazione dei processi produttivi.

Soggetti beneficiari

Micro e piccole imprese manifatturiere, edili e dell'artigianato

Spese ammissibili

·        Macchinari, impianti e attrezzature;

·        macchine operatrici come definite dall'art. 58 del Nuovo Codice della Strada;

·        hardware, software e licenze correlati all'utilizzo dei macchinari e impianti di cui al primo punto;

·        opere murarie connesse all'installazione dei macchinari.

Agevolazione

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO pari al 40% della spesa.

Il contributo è concesso nel limite massimo di 30.000 € e l’investimento minimo è fissato in 15.000€.

Sono ammissibili spese sostenute a partire dal 4 Gennaio 2019

Essendo indispensabile, per poter accedere al bando, il superamento di un punteggio minimo Vi invitiamo a contattarci per una pre-analisi gratuita del Vostro investimento rispondendo cortesemente alla presente o chiamandoci al n.030-25.08.018

Sperando di aver fatto cosa a Voi gradita rimaniamo a disposizione per qualsiasi informazione.

 

 

 

 

PROTEZIONE CIVILE RL

I CITTADINI SONO VIVAMENTE PREGATI, NEL LORO INTERESSE, DI SCARICARE L' APPOSITA APP PER SMARTPHONE PREDISPOSTA DALLA PROTEZIONE CIVILE DI REGIONE LOMBARDIA, CHE CONSENTE DI RICEVERE LE ALLERTE RIGUARDANTI FENOMENI CRITICI DI CARATTERE METEREOLOGICO O IDROGEOLOGICO.

Sul sito https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori/protezione-civile/allerte/allerte è possibile reperire ogni informazione in merito (è sufficiente digitare in Google o altro morore di ricerca: "app protezione civile regione lombardia".

Le allerte di Protezione civile (Comunicazioni e Avvisi di Criticità Regionali) sono documenti ufficiali che Regione Lombardia emette in previsione dell’arrivo di fenomeni potenzialmente critici per il territorio. CONSIDERATA ANCHE LA COLLOCAZIONE DEL NS. TERRITORIO (POSTOTRA DUE FIUMI), APPARE  PARTICOLARMENTE IMPORTANTE CHE IL CITTADINO RICEVA LE ALLERTE DI PROTEZIONE CIVILE.

L' app è disponibile sia per dispositivi con sistema operativo Android, sia per quelli con sistema operativo Apple.

Si ricorda che per segnalare situazioni critiche sul territorio è necessario contattare la Sala Operativa Regionale di Protezione Civile al numero verde 800 061 160.

 

 

 

In esecuzione del Decreto sindacale n. 12 dell' 1/7/2019 si comunicano i nuovi orari di apertura al pubblico degli uffici, con decorrenza dall' 8 luglio 2019:

document Tabella orari apertura (13 KB)

 

Si comunica che la biblioteca di Bagnolo ha adottato il nuovo orario, che sarà in vigore per il periodo estivo:

LUNEDI': 9:30 - 12:30

MARTEDI': 9:30 - 12:30 (NO apertura pomeridiana)

MERCOLEDI': 15:30 - 18:30

VENERDI': 9:30 - 12:30

CALENDARIO SCOLASTICO:

In allegato, in formato scaricabile, è presente il calendario dell'anno scolastico 2019 / 2020 (DGR_3318_calendario_scolastico.pdf), così come è stato trasmesso dalla Regione Lombardia.

 

SERVIZIO DI TRASPORTO:

Le iscrizioni al servizio si sono concluse il 31 maggio scorso, termine entro cui andavano riconsegnati in Comune gli stampati; attualmente sono in via di definizione i percorsi, che saranno divulgati appena possibile.
Le tariffe sono rimaste invariate rispetto all’anno scolastico precedente e sono consultabili nell’allegato scaricabile [TRASPORTO_(2).pdf].
Si ricorda che gli studenti frequentanti la scuola secondaria di primo grado e residenti nell’abitato di San Biagio devono usufruire del trasporto APAM e farsi carico di ottenere il relativo abbonamento per i mesi da settembre a febbraio compresi, mentre per gli abbonamenti per i mesi da marzo a giugno provvederà il Comune, sia per il pagamento che per il recapito a scuola degli stessi.
Gli utenti che si iscrivono all’uso del servizio di trasporto scolastico devono trovarsi al punto di raccolta assegnato all’orario indicato, possibilmente con 5 minuti di anticipo. I minori devono essere sempre accompagnati ed attesi alla fermata precedentemente assegnata da una persona adulta. In ogni caso, la responsabilità dell’Amministrazione Comunale sui minori trasportati viene a cessare una volta che gli alunni sono scesi dall’autobus.
È importante sensibilizzare ed educare i ragazzi affinché venga mantenuto, durante il tragitto, un comportamento corretto e civile. Si specifica che i trasportati non devono arrecare danni a persone o cose, o buttare oggetti dai finestrini.
Si fa presente che, a seguito di eventuali segnalazioni del personale presente sui pullman (autisti o accompagnatori) relativi a atteggiamenti o comportamenti, da parte degli alunni, che possono arrecare danni a cose o persone o compromettere il regolare svolgimento del servizio, è facoltà di questo Ente, una volta opportunamente avvisati i genitori, sospendere l’erogazione del servizio e vietare l’utilizzo degli scuolabus, previa formale notifica.
In caso di apertura o chiusura anticipata delle scuole per assemblee sindacali o in caso di scioperi del personale docente, o altra causa straordinaria che comporta una differente disciplina di orario di entrata e/o di uscita, il servizio di trasporto potrà non essere garantito.

 

PAGAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO:

Il pagamento del servizio di trasporto avviene mediante bollettini postali trimestrali PAGO PA, inviati all'abitazione della famiglia dell'alunno tramite il servizio postale.

 

SERVIZIO DI PRE-SCUOLA:

Il servizio è dedicato alla scuola dell’infanzia ed alla scuola primaria e viene svolto sia nella sede di Bagnolo San Vito che in quella di San Biagio (il pre-scuola dell’infanzia di San Biagio si tiene presso la primaria, con accompagnamento alla relativa scuola alle ore 8.30). L’inizio del servizio è fissato per le ore 7.25. Verrà comunicato il nome della cooperativa aggiudicataria della relativa eventuale gara d'appalto. La richiesta di iscrizione, in questo caso, dovrà essere inviata al Comune compilando lo stampato allegato alla presente, in formato scaricabile (PRE_SCUOLA.pdf). Si ricorda che lo stampato va accompagnato dalla dichiarazione di entrambi i datori di lavoro, attestante gli orari di lavoro di entrambi i coniugi. Il servizio è gratuito.

 

SERVIZIO DI POST-SCUOLA:

Il servizio è dedicato alla scuole dell’infanzia e primaria e viene svolto nella sede della scuola primaria di Bagnolo San Vito. La richiesta di iscrizione andrà indirizzata alla cooperativa vincitrice dell'eventuale gara d'appalto, cooperativa il cui nome verrà diffuso appena terminata la procedura di gara in caso dovesse verificarsi (sarà resa disponibile la scheda d' iscrizione al servizio Post Scuola). Il servizio prevede il trasporto a Bagnolo – sede del servizio – degli alunni che frequentano la scuola primaria di San Biagio. Ogni volta che perverranno notizie dalla Cooperativa aggiudicataria, queste saranno pubblicate.

 

SERVIZIO MENSA:

Non è necessario presentare iscrizione formale al servizio per chi ha già usufruito dei pasti nell’anno scolastico precedente; tale incombenza spetta solo agli alunni che frequentano per la prima volta la scuola d’infanzia: a tal fine si allega lo stampato in formato scaricabile per l’iscrizione al servizio (RICHIESTA_SERIZIO_MENSA_SCOLASTICA.pdf) e per richiedere una dieta speciale sanitaria oppure etico-religiosa (DIETE_SPECIALI.pdf). Il servizio di ristorazione scolastica è affidato in concessione alla CIR Food Soc. Coop.

 

Si riepilogano le modalità previste per il pagamento della mensa scolastica alla ditta CIR FOOD, sottolineando che NON VERRA’ RECAPITATO ALCUN DOCUMENTO CARTACEO; ogni volta che riceverà via e-mail la comunicazione di emissione della retta, la famiglia dovrà accedere al Portale dei Genitori (link: https://www4.itcloudweb.com/bagnolosanvitoportalegen - sezione ELENCO PAGAMENTI) e scegliere tra:

  • ·PAGAMENTO ONLINE tramite carta di credito;
  • ·Entrando nella riga della retta da pagare, è poi possibile creare e scaricare autonomamente il MAV (in questo caso l'importo verrà incrementato di € 1,20, costo del servizio MAV ICBPI) che potrà essere pagato solamente con i canali MAV disponibili (HomeBanking - ATM (bancomat) bancari - Sportelli bancari sul territorio nazionale) (N.B. se viene selezionato e generato il MAV, non lo si potrà pagare presso l’esercizio convenzionato);
  • ·addebito automatico (SDD) sul conto corrente bancario; per richiedere l’attivazione dovrete compilare la modulistica che si dovrà prima richiedere a CIR food scrivendo al seguente indirizzo e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nell’allegato denominato “indicazioni.portale_cir.pdf” sono reperibili informazioni per accedere al portale stesso.

E’ previsto anche il pagamento  IN CONTANTI:  per utilizzarlo è necessario appuntarsi semplicemente il codice fattura (7800----- che cambia per ogni retta) e comunicarlo al BAR  & SPORT TORRESANI - Via Romana Zaita, 26 - BAGNOLO SAN VITO per pagare senza costi di commissioni.

 L’ufficio rette della CIR è raggiungibile ai numeri 0522 530226, 0522 530225 e 0522 530252 oppure all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si ricorda che l’ammissione al servizio è subordinata al pagamento integrale del dovuto relativo all’anno scolastico precedente.

Per rimanere sempre informati sulle novità relative ai servizi scolastici e, in generale, ai servizi comunali (con ricevimento delle relative notifiche) si consiglia vivamente di scaricare sul proprio smartphone la app denominata “Municipium”, disponibile sia per Android che per IOS; al momento dello scaricamento è solo necessario scegliere “Comune di Bagnolo San Vito” nell’elenco di Comuni proposto.

sacchetti rifiutiAvviso alla cittadinanza ritiro sacchetti della plastica e dei pannolini.

Si comunica che a decorrere dal 17 giugno 2017 i sacchetti per lo smaltimento della plastica e per lo smaltimento dei pannolini sono ritirabili esclusivamente nella giornata del sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e dalle 14.00 alle ore 17.00 presso il centro di raccolta comunale sito in via Marco Biagi

Scarica l'avviso: pdf Volantino sacchetti (21 KB)

 

 

Esclusione dalla procedura di VAS della Variante N.2 PL "ZTE 753 Basse". Informazioni sulla decisione

In allegato, in formato scaricabile, la documentazione relativa.

pdf Decreto di esclusione dalla VAS 11094 2016 (37 KB)

pdf Informazione della decisione (86 KB)

pgtIn allegato, in formato scaricabile, la documentazione relativa all' adozione della variante n.2 al PL ZTE 753 "BASSE".

folder Adozione Variante N.2 PL ZTE 753 "Basse"

caneSono stati trovati due cani da cacci, attualmente sono ospiti dell'Hotel del Cane a Curtatone.

Qulacuno li ha smarriti?

pdf Identità cani da caccia ritrovati sul territorio (3.08 MB)

Contatti
Hotel del Cane Srl
via Santa 41/43 - 46010
Curtatone (MN)

tel.: 0376 49243
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

progettiSi rende noto che il rapporto preliminare di cui all'oggetto è in libera visione presso l'ufficio tecnico fin al giorno 20.11.2016 alle ore 12.00. Si allegano comunque i file in formato PDF per una visione completa dell'istanza.

Documenti

Variante n.2 al P.L "ZTE 753 BASSE"

Pagina 1 di 3