Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso.  Per ulteriori informazioni Clicca qui

Martedì, 20 Ottobre 2020 11:19

CORONAVIRUS

 

 

 Con Ordinanza del Ministro Speranza la Regione Lombardia passa in zona arancio da Lunedì 12 Aprile 2021.   

 La  Regione Lombardia comunica che sono aperte dall' 8 aprile, in anticipo, ( erano previste per il 15 aprile) le prenotazioni per la  vaccinazione anti Covid-19  per  la fascia di età 70-74.

 Decreto Legge 1 aprile  2021, n. 44    pdf Decreto Legge del 01 04 2021 (128 KB)  in vigore dall'1/4/2021.  Di seguito la Tabella di riepilogo norme in vigore fino al 30 aprile   pdf Tabella di riepilogo (7 KB)

   Dal 2 Aprile i cittadini della fascia di età 75 - 79 potranno prenotare la vaccinazione  sul portale : https://prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it.

   Di seguito il calendario vaccinale   pdf Calendario campagna vaccinale (79 KB)

    

     EMERGENZA CORONAVIRUS  

A seguito dell'evolversi della situazione epidemiologica e dell'incremento dei casi sul territorio nazionale, viene riattivato il servizio comunale per la consegna di alimenti e medicinali a domicilio per  le persone in quarantena, in difficoltà, che non hanno parenti, vicini e amici in grado di aiutarli. 

Per questo servizio, chiamare in Comune al  numero 377 1847403 in orario d'ufficio (7:30/13:30). Tenere poi presente che alcuni negozi di Bagnolo effettuano direttamente la consegna della spesa  a domicilio.

E' inoltre attivo il servizio di numero unico 0376 283080 della Centrale Operativa di Polizia locale  ( attivo nei giorni feriali dalle ore 7.30 alle ore 19.30 ) per raccogliere segnalazioni e fornire informazioni, in particolare sugli spostamenti consentiti .

          - Decreto Presidente Consiglio Ministri  del 14 gennaio 2021  in vigore dal 16 gennaio al 5 marzo 2021    pdf Dpcm 14gennaio2021 (2.31 MB)

                      Si comunicano inoltre  le seguenti  disposizioni: 

TRATTAMENTO DEI RIFIUTI: 

Soggetti positivi al tampone o in quarantena obbligatoria
Si raccomandano le seguenti procedure che si considerano sufficientemente protettive per tutelare la salute della popolazione e degli operatori del settore dell' igiene ambientale (Raccolta e Smaltimento Rifiuti).
Si raccomanda, quindi che nelle abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, sia interrotta la raccolta differenziata, ove in essere, e che tutti i rifiuti domestici, indipendentemente dalla loro natura e includendo fazzoletti, rotoli di carta, i teli monouso, mascherine e guanti, siano considerati indifferenziati e pertanto raccolti e conferiti insieme.
Per la raccolta dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l¡¦altro o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza meccanica.Entrambi i sacchetti andranno inseriti in un sacco  esterno di colore "bianco" 
Si raccomanda di:
- chiudere adeguatamente i sacchi utilizzando guanti mono uso;
- non schiacciare e comprimere i sacchi con le mani;
- evitare l¡¦accesso di animali da compagnia ai locali dove sono presenti i sacchetti di rifiuti;
- smaltire il rifiuto dalla propria abitazione quotidianamente con le procedure in vigore sul territorio (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada).
I rifiuti così confezionati dovranno essere esposti la sera prima del giorno di ritiro, su suolo pubblico davanti alla propria abitazione.
 
Soggetti non positivi e non in quarantena obbligatoria
Per le abitazioni in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, si raccomanda di mantenere le procedure in vigore nel territorio di appartenenza, non interrompendo la raccolta differenziata.
A scopo cautelativo fazzoletti o rotoli di carta, mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati.
Inoltre dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l¡¦altro o in numero maggiore in dipendenza della resistenza meccanica dei sacchetti.
Si raccomanda di chiudere adeguatamente i sacchetti, utilizzando guanti monouso, senza comprimerli, utilizzando legacci o nastro adesivo e di smaltirli come da procedure gia in vigore (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o gettarli negli appositi cassonetti condominiali o di strada).